skip to Main Content

Come avviene l’intervento di ginecomastia

*Disclaimer: Come tutti i trattamenti estetici i risultati possono variare da paziente a paziente.
Come Avviene L’intervento Di Ginecomastia

L’intervento in questo caso viene eseguito in anestesia generale con una giornata di degenza o in day hospital e dopo l’intervento il torace viene fasciato con una medicazione compressiva.
Ricordiamo in ogni caso che solamente il medico chirurgo potrà valutare, con la visita e le successive analisi, il tipo di ginecomastia presente e la tecnica chirurgica più appropriata.
Quindi è sempre importante rivolgersi a seri professionisti che possano garantire la necessaria esperienza e professionalità.

Periodo post-operatorio

Un gonfiore nella regione pettorale è sempre presente dopo l’intervento e inizia a diminuire dopo il terzo o quarto giorno fino a scomparire del tutto dopo una ventina di giorni.
Una medicazione compressiva è posta alla fine dell’intervento e viene rimossa dopo 48 – 72 ore e viene sostituita da una fascia elastica che verrà indossata per circa 15 giorni.

La medicazione viene rimossa dal chirurgo e non deve essere toccata dal paziente prima che ciò avvenga. I punti di sutura vengono rimossi dopo 7 – 10 giorni.
Èconsigliabile riposare per i primi due o tre giorni e la doccia o il bagno sono consentiti generalmente dopo due settimane.

Il dolore è raramente intenso, ed è rappresentato da senso di fastidio, comunque controllabile con i comuni analgesici.
Le attività lavorative e sociali saranno limitate per i primi due o tre giorni dopo l’intervento. Se l’attività lavorativa richiede un notevole impegno fisico, potrà essere necessario un periodo di riposo più prolungato.

E’ consigliato non guidare l’automobile nei primi due o tre giorni.
Le complicanze sono rare e generalmente rispondono con prontezza ad un trattamento appropriato senza effetti sfavorevoli sul risultato finale dell’operazione. Le infezioni si verificano molto raramente e generalmente rispondono bene a trattamento antibiotico.

La perdita di sensibilità del capezzolo, se si verifica, è generalmente temporanea e si riacquista quasi completamente con il tempo. In rare occasioni può essere permanente.
L’attività sportiva potrà essere ripresa dopo 2 settimane.
La guida dell’automobile, le abituali attività che non comportino notevoli sforzi e l’attività sessuale potranno essere riprese dopo tre o quattro giorni.

Visita gratuita intervento di ginecomastia Napoli

Il tuo nome (*)

La tua email (*)

Rec. telefonico (*)

Intervento/trattamento (*)

Il tuo messaggio (*)

Allega una foto (facoltativo)

Autorizzo il trattamento dei dati (richiesto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top