Criolipolisi Napoli, rimozione accumuli di grasso localizzato

a cura del Dr. Pasquale Verolino

tempo di lettura: 1,3 minuti

Criolipolisi Napoli, rimozione accumuli di grasso localizzato

Trattamento di criolipolisi a Napoli

Il Dr. Pasquale Verolino è un chirurgo plastico specializzato nei trattamenti con criolipolisi a Napoli per la rimozione del tessuto adiposo localizzato.

La criolipolisi è un nuovo trattamento medico-estetico non invasivo che permette di eliminare le adiposità localizzate nei diversi distretti corporei tramite un congelamento controllato delle aree interessate.
La metodica si attua attraverso una particolare apparecchiatura che permette di agire su regioni specifiche del corpo, in particolare addome, fianchi e cosce, attuando un marcato raffreddamento, a temperature di circa -10 gradi centigradi, delle cellule adipose, innescando la loro distruzione o lipolisi.


Nei mesi successivi al trattamento, i frammenti delle cellule adipose distrutte vengono eliminati naturalmente per via fisiologica (attraverso il sistema linfatico, intestino e fegato) e lo spessore del cuscinetto adiposo si riduce.
La procedura non è dolorosa e permette di riprendere subito le attività quotidiane.
Si possono trattare solo piccole aree per volta, quindi sono necessarie da 1 a 3 sedute.

Come avviene il trattamento (video)

Criolipolisi video

La persona che riceve il trattamento rimane sdraiata su un lettino, quindi viene applicato un gel in corrispondenza dell’area da sottoporre a criolipolisi.
L’operatore posizione sulla zona da trattare il macchinario a forma di coppa con bordo morbido in silicone.
A questo punto il macchinario risucchia, con un’aspirazione calibrata, la plica di grasso da trattare all’interno della coppa e inizia la fase di raffreddamento della zona.

Il paziente rimane in questa posizione per circa un’ora, durante la quale l’apparecchiatura raggiunge la temperatura stabilita dal medico e la mantiene costante nel grasso.
Il trattamento è indolore ed il paziente avverte al massimo un lieve fastidio dovuto alla tensione del tessuto per effetto del “vacuum” oltre ad una sensazione di freddo.

Dopo il trattamento sarà evidente un arrossamento ed una sensazione di aumentata sensibilità che tenderà a scomparire nell’arco di qualche ora.
I primi risultati iniziano a manifestarsi dopo 2-3 settimane.

Criolipolisi foto

*Disclaimer: Come tutti i trattamenti estetici i risultati possono variare da paziente a paziente.

Quali sono i vantaggi della criolipolisi

La criolipolisi non è un’alternativa all’intervento chirurgico di liposuzione.
Quando si è in presenza di accumuli di grasso importanti l’unica soluzione radicale è l’intervento chirurgico, ma tuttavia in caso di accumuli più moderati può essere un’ottima alternativa; dato che questa tecnica viene eseguita senza bisturi, non danneggia la pelle ed i tessuti circostanti, non provoca dolore e non lascia cicatrici.

Inoltre, la criolipolisi non causa problemi derivanti dal riassorbimento del grasso, come accade con altre metodiche invasive effettuate con cannule.
Di norma non serve anestesia, non c’è bisogno di alcun ricovero né di particolari periodi di convalescenza.
Dopo il trattamento, il paziente può tornare alle sue normali attività lavorative e sociali.

Effetti collaterali della criolipolisi

La criolipolisi ha dimostrato di essere un metodo sicuro per il rimodellamento corporeo e quindi non ci sono effetti collaterali.
Infatti comporta solo un minimo disagio e dopo il trattamento e la pelle può rimanere arrossata per alcune ore.
In qualche caso possono comparire temporanee ecchimosi, formicolio o intorpidimento locale che si risolvono entro pochi giorni.

Specifiche intervento

Zone trattate: Fianchi, braccia, addome, gambe
Durata intervento: 70 minuti
Numero sedute: da 1 a 3
Intervallo tra le sedute: 3/4 mesi
Anestesia: Nessuna
Prezzo: da 300 a 400 € a seduta

Criolipolisi Napoli e Caserta prezzi

I costi per il trattamento di criolipolisi sono variabili in relazione ad una serie di fattori. La determinazione specifica del costo di questo intervento è possibile soltanto approfondendo il caso attraverso una visita medica gratuita.

Allega una foto (facoltativo). Sono ammessi file .JPG non superiori a 4MB.
Autore: Dr. Pasquale Verolino
Data di pubblicazione: 18 Novembre 2018

È vietata la riproduzione anche parziale di questo testo. Ogni violazione sarà perseguita a norma di legge.
Protected by Copyscape

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin